Home > Senza categoria > NORTO KU ROMIA

NORTO KU ROMIA

5 Agosto 2005


Il progetto Norto Ku Romia (spazio alle donne in lingua sinta) si fonda sulle metodologie della mediazione culturale perchè le molteplici comunità rom e sinte non sono ancora riconosciute come minoranze etnico-linguistiche nazionali e pertanto non beneficiano dei diritti che questo status prevede.

I Sinti ed i Rom, denominati zingari in maniera dispregiativa ed etnocentrica, vedono in molti casi negato il diritto alla residenza, il diritto alla sanità, il diritto alla scuola…

Negli anni passati, insieme alla Provincia di Mantova, abbiamo costruito progetti per il coinvolgimento diretto delle donne sinte nelle attività di mediazione culturale. Questi progetti sperimentali hanno offerto l’esperienza di base per la costruzione del progetto Norto Ku Romia.
Con l’entrata in vigore della nuova legge 328/2000 si è verificata la necessità di formare gli operatori, impreparati a rispondere alle richieste fatte dalle donne rom e sinte che hanno spesso la funzioe di interfaccia con questi servizi.

L’obbiettivo principale del progetto è quindi quello di attuare interventi al femminile, utilizzando per la prima volta in maniera strutturata mediatrici culturali in provincia di Mantova.

Gli obiettivi del progetto sono:

- La mappatura dei bisogni espressi dalle donne e adolescenti sinte e rom.

- La costruzione e manutenzione di reti tra tutti i soggetti pubblici e privati presenti sul territorio provinciale coinvolti nelle problematiche femminili e della famiglia sinta e rom.

- La formazione degli operatori delle istituzioni, dei servizi territoriali e del privato sociale.

- La costruzione di progetti interculturali che favoriscano l’accesso delle adolescenti sinte e rom all’istruzione e alla formazione superiore.

- La costituzione di uno sportello mobile permanente di segretariato sociale a favore delle donne e adolescenti sinte e rom attraverso le metodologie della mediazione culturale.

Norto ku romia è un progetto dell’Opera Nomadi Sezione di Mantova, finanziato dalla Regione Lombardia.
L’Opera Nomadi è fondata a Roma il 21 settembre 1966 ed è riconosciuta ente morale con decreto del Presidente della Repubblica. L’8 febbraio 1978 è fondata la Sezione di Mantova dell’Opera Nomadi, riconosciuta dalla Regione Lombardia nel 1986.
Il progetto norto ku romia si affianca ai progetti di mediazione culturale già esistenti nella Provincia di Mantova e gestiti dall’Associazione Sucar Drom. L’associazione è convenzionata con la Provincia di Mantova.

per contattare le mediatrici culturali basta un clik

Riferimenti: norto ku romia

Categorie:Senza categoria Tag: ,
I commenti sono chiusi.